NOIleggiamo: il primo appuntamento con “Sia fatta la tua volontà”

NOI leggiamo è l’iniziativa con la quale chi scrive può presentare pubblicamente la propria opera all’Informagiovani di Ancona. Abbiamo pensato a questa iniziativa per dare spazio alla lettura e alla riflessione che questa attività di solito sviluppa. Raccontare storie, oggi, è forse la cosa che più può esserci utile per comprendere quel che ci accade tutti i giorni. Attraverso la lettura di un libro, spesso, riconsideriamo in maniera diversa e originale le cose che ci accadono.

La prima storia che racconteremo sarà quella del romanzo “Sia fatta la tua volontà“, scrittura di esordio di Giuseppe Bommarito edito da Italic Pequod: l’appuntamento è per il prossimo venerdì 4 novembre alle 18 all’Informagiovani. Dirigente bancario, sposato e con una figlia piccola, Gianni Baldoni ha avuto la fortuna di potersi affidare, fin da giovanissimo, a un padre spirituale eccezionale come don Pietro, suo caro amico e prezioso maestro. Ma Gianni non riesce più ad affrontare la vita e le sue difficoltà senza ricorrere alla cocaina: un atto volontario e incosciente al tempo stesso, un meccanismo di difesa che rappresenta l’unico rifugio dal mondo esterno. Cade così nel vortice della droga o, meglio, è la droga che si addentra nella sua quotidianità, intaccando e infettando progressivamente tutto ciò che di bello aveva avuto fino a quel momento: il suo lavoro, il suo matrimonio, sua figlia. Il mutamento che avviene in lui è evidente tanto da alterare la percezione della realtà, di se stesso e degli altri.

Imbrogli sul lavoro, vita sessuale promiscua, dimenticanze nei confronti della famiglia sono sintomi di uno stadio ormai avanzato della dipendenza. Ispirato solo in parte da vicende autobiografiche, “Sia fatta la tua volontà”, romanzo d’esordio di Giuseppe Bommarito, è il racconto di una “discesa agli inferi” lenta ma inesorabile, e del tentativo caparbio e coraggioso di un anziano prete di salvare un’anima che si sta perdendo; è la ricerca umana, fragile e disperata, di una via d’uscita dall’errore, dalla tentazione del male, da un destino che sembra segnato; è un domandarsi perché a volte, forse troppo spesso, l’uomo è (o sembra essere) “lasciato solo”.

E fin qui la sinossi del romanzo. Ma la parte più interessante sarà quella che potremo ascoltare dal vivo. All’incontro sarà presente l’autore che spiegherà come ha pensato ed è riuscito a intrecciare una vicenda reale con una storia di fantasia. A chiederglielo e a dialogare con lui, oltre ai partecipanti, ci saranno Giancarlo Trapanese (scrittore e giornalista RAI), Danilo Tittarelli (dirigente Dipartimento Dipendenze Patologiche Asur Jesi), Francesco Carboni (Caffè Letterario Anconitano), Francesco Vernelli (coordinatore Informagiovani Ancona). Questo incontro, come tutti quelli della rassegna NOIleggiamo,. è aperto a tutti e a ingresso gratuito.

AGGIORNAMENTO: purtroppo, per cause di forza maggiore, questo appuntamento è annullato. Lo riproporremo non appena possibile.

copertina sia fatta la tua volontà
La copertina del libro

Francesco Vernelli

Consulente per la comunicazione on line.

francescov has 74 posts and counting.See all posts by francescov

2 pensieri riguardo “NOIleggiamo: il primo appuntamento con “Sia fatta la tua volontà”

  • novembre 3, 2016 in 4:34 pm
    Permalink

    Buon pomeriggio,
    Mi chiamo Elena Carletti e sono l’autrice del romanzo “dall’ andata al ritorno. Una magica estate” edito dalla casa editrice valletta edizioni.
    Ho visto la vostra interessante iniziativa “noi leggiamo” e mi chiedevo se fosse possibile partecipare con il mio primo romanzo.
    Grazie mille

    Elena Carletti

    Risposta
    • novembre 3, 2016 in 4:51 pm
      Permalink

      Ciao! Certo! Mandaci una mail o prendi contatto con noi attraverso i nostri recapiti (pagina “Orari e contatti” qui in alto). Ti aspettiamo

      Risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *