Un’estate indimenticabile

Finalmente eccola, ci stiamo proprio in mezzo! L’estate che abbiamo tanto atteso e caricato di aspettative è qui, e ha tutti i numeri per diventare una di quelle che ricorderemo per un bel pezzo.

Come fare ad aiutare la nostra buona stella e ritrovarci a settembre belli soddisfatti rispetto ai mesi appena passati e pieni di energie per la prossima stagione?
Ecco alcuni suggerimenti, a costi contenuti e a forte impatto emotivo 🙂

Un campo di volontariato o lavoro.
Si possono fare sia in Italia che all’estero, hanno una durata breve (settimane) e richiedono solo una piccola quota di partecipazione e un po’ di impegno personale, ma solo in qualcosa che ci sta particolarmente a cuore! Si può andare a far parte dello staff di un parco naturale per la protezione dell’ambiente e degli animali, aiutare a costruire una scuola o ristrutturare un edificio particolare (chi altri vi darà l’opportunità di imparare come si fa?), collaborare all’organizzazione di campi estivi o festival artistici, portare il vostro aiuto dove c’è bisogno.
Siete minorenni? Senior? Famiglie? Niente paura, ci sono soluzioni per tutti!
Vitto e alloggio sono forniti dall’organizzazione che vi ospita.
E ricordate: fare del volontariato, dare qualcosa agli altri (tempo, energie, attenzione) fa bene tanto a chi riceve che a chi dà, è scientificamente provato.

Lavoro in cambio di ospitalità.
Si tratta di persone, famiglie o piccole organizzazioni (spesso nel settore agricolo) che offrono ospitalità a viaggiatori in cambio di qualche ora di lavoro: in genere nel periodo estivo c’è più da fare e molti host accolgono volentieri persone da altri paesi in cambio di un po’ d’aiuto e della possibilità di conoscere persone nuove e interessanti. Un’ottima occasione per stare qualche giorno a contatto con la natura, vivere un ambiente diverso e farsi nuovi amici! Il portale Workaway raccoglie tante possibilità di questo tipo, per tutti i gusti.

Zaino in spalla e viaggiare
Quanto tempo è che non uscite dai confini dell’antica Marca? Che non provate a parlare un’altra lingua? Che non sentite il brivido dell’avventura?

Nemmeno ve lo ricordate? Bene, è arrivato il momento di sconfinare, partire alla scoperta di paesaggi nuovi e persone incredibili, mettere da parte per un po’ le solite abitudini e sperimentarne di nuove, andare a curiosare per vedere come si vive qualche centinaio di chilometri più a est, a sud, a nord… per tornare più ricchi e più leggeri, pieni di stupore e sorpresa per quello che avrete scoperto sugli altri, e soprattutto su voi stessi, come ha fatto qualche mese fa Raffaele.
Ecco qualche suggerimento per viaggiare low-cost e godersi al meglio tutto quello che incontrerete.

Ognuna di queste esperienze ci permette di fare una vacanza, divertirci, farci nuovi amici e contatti, imparare qualcosa che potrà servirci presto, anche sul lavoro, ed esercitare un po’ di lingue straniere: tutto quello che si può desiderare da un’estate indimenticabile.
E allora coraggio! Scegliete, organizzatevi, pianificate, e via!

Poi a settembre vi aspettiamo per sentire i racconti e vedere le immagini della vostra avventura, qui all’Informagiovani 🙂

Informagiovani Ancona

Informagiovani Ancona è un servizio di informazione, consulenza e orientamento professionale su una vasta area di temi che interessano tutti e i giovani in particolare.

igancona has 60 posts and counting.See all posts by igancona

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *