Territori Europei, 20 anni di Eurodesk

“Territori europei” è la tavola rotonda che il servizio Eurodesk del Comune di Ancona organizza in occasione del suo ventennale

Eurodesk è la rete ufficiale del programma europeo Erasmus+ per l’informazione e l’orientamento sui programmi e le iniziative promosse dalle istituzioni comunitarie in favore dei giovani. 

Realizzata con il supporto della Commissione Europea – DG EAC (Istruzione e Cultura) e dell’Agenzia Nazionale per i Giovani, Eurodesk opera per favorire l’accesso dei giovani alle opportunità offerte dai programmi europei in diversi settori, e in particolare: mobilità internazionale, cultura, formazione formale e non formale, lavoro e volontariato. 

Presente in 36 paesi europei con oltre 1000 punti informativi, Eurodesk è in Italia dal 1997 e ad Ancona dal 1999. Così il servizio Eurodesk, da sempre presso l’Informagiovani del Comune di Ancona, compie 20 anni di presenza sul territorio: si tratta di un piccolo traguardo e, soprattutto, della testimonianza di quanto l’amministrazione comunale crede nell’utilità della promozione e dell’informazione che riguardano l’Europa per i giovani. 

In occasione di questo ventennale, il servizio Eurodesk del Comune di Ancona organizza una tavola rotonda dal titolo “Territori europei” per discutere e confrontarsi da un lato sull’impatto che programmi e iniziative europee hanno avuto in questi anni sui nostri territori; dall’altro per provare a delineare future forme di collaborazione con altri soggetti che nel territorio si occupano di comunicare l’Europa e cogliere le opportunità che offre a vantaggio delle comunità locali. 

Faranno parte della tavola rotonda anche il servizio Eures, la rete Europe Direct Marche, il servizio SAPE del Comune di Ancona e altri ospiti istituzionali. Ospite della tavola rotonda sarà il Presidente della rete nazionale Eurodesk, Ramon Magi.

La tavola rotonda sarà l’occasione per offrire, grazie alla collaborazione e alla presenza di esperti del settore, alcuni spunti che possano attivare discussioni e delineare possibili futuri scenari. L’invito a partecipare è per insegnanti, orientatori, rappresentanti di associazioni ed enti, e tutti coloro che hanno modo, nel proprio lavoro, di diffondere, promuovere e sostenere attività e  iniziative di conoscenza dell’Europa e delle opportunità che offre. Sono chiaramente invitati anche tutti i cittadini che vogliono conoscere più da vicino le opportunità europee che li riguardano.

L’appuntamento è per il prossimo venerdì 29 novembre alle ore 10 presso la sala conferenze dell’Informagiovani di Ancona in piazza Roma.

Tutte le news anche all’interno dell’evento Facebook