Time to move 2019

All’Informagiovani arriva la settimana Time to Move, l’iniziativa europea sulla mobilità! Dal 14 al 18 ottobre concentriamo gli eventi dedicati a chi guarda all’estero per lo sviluppo della propria formazione e di una futura professione.

Tre giornate nella nostra sala per tre occasioni per approfondire temi diversi

Parti come au pair

Il programma au pair è una modalità con la quale è possibile trascorrere un periodo medio-lungo all’estero ospiti di una famiglia: i ragazzi alla pari aiutano la famiglia nell’educazione dei bambini ricevendo n cambio vitto, alloggio e una somma di denaro. In questo appuntamento potrai scoprire tutti i dettagli e confrontarti direttamente con le agenzie che abbiamo invitato. L’evento è gratuito, iscriviti all’indirizzo:

https://informagiovaniancona.com/aupair


Study Abroad

Study abroad è l’evento che l’Informagiovani di Ancona organizza in collaborazione con le agenzie di soggiorno studio, per far conoscere le possibilità di formazione scolastica all’estero ai ragazzi/e dai 14 ai 18 anni. All’evento saranno presenti le agenzie selezionate che si occupano di progettare e organizzare i soggiorni studio all’estero. Non perdere questa occasione per raccogliere consigli, informazioni e idee! Iscriviti gratuitamente su:

https://informagiovaniancona.com/studyabroad


Vivi l’Australia

Partecipa a questo appuntamento per scoprire le opportunità di studio, formazione e lavoro in Australia per giovani dai 16 ai 35 anni: i modi per farlo sono diversi, ed è possibile andarci anche per studiare da giovanissimi. Con Go Study Australia parleremo di Study Visa, Working Holiday Visa, dei visti per poter imparare l’inglese, per lavorare e per raggiungere i tuoi obiettivi! Iscriviti per partecipare gratuitamente al sito:

https://informagiovaniancona.com/australia


Mobilità europea con Eurodesk

La settimana della mobilità è anche a scuola! Volontariato e tirocini all’estero, Your first EURES job, DiscoverEU, Scambi giovanili, Erasmus per giovani imprenditori: questo e altro ancora nel laboratorio pensato per i ragazzi delle quinta classe delle superiori. Un modo per scoprire come, dopo la scuola, si possono aprire le porte dell’Europa.

Vuoi farlo anche nella tua scuola? Contattaci